RSS

Archivio mensile:giugno 2014

Dio è morto, il blog no

… anche se chi capita su questi lidi senza conoscerne la storia potrebbe pensarlo, visto che l’ultimo aggiornamento risale a febbraio, quello prima a novembre e quello prima ancora a settembre (e non è che fossero dei grandi aggiornamenti).

Quello che il vostro Baka ha vissuto e sta vivendo è stato un periodo difficile e strano. Molto strano. Sono successe tante cose, poche belle, alcune brutte, altre bizzarre. È un periodo della mia vita in cui mi trovo di fronte a un grande vuoto, che può significare opportunità come rischio di perdersi. Ma devo ammettere che non mi sono mai perdonato di aver abbandonato il blog.

Cosa vi prometto con questo post? Nulla. Ho già fatto promesse in passato; non le ho mantenute e non voglio commettere di nuovo lo stesso errore. Quello che posso dire è che, se da qualche parte ho ancora l’ispirazione per dei post, mi sforzerò di tirarla fuori invece di soffocarla vigliaccamente come ho fatto in quest’ultimo anno. Chissà, magari riceverò anche qualcuno di quei commenti che mi davano tanta soddisfazione.

Chiudo il post con un gufetto, perché i gufetti sono simpatici (quasi quanto i lupacchiotti).

"Poffarbacco, che gente strana che c'è qui."

“Poffarbacco, che gente strana che c’è qui.”

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 24/06/2014 in Comunicazioni di servizio

 

Tag: , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: