RSS

Consigli per scrittori: “Scrivere fumetti e graphic novel” di Peter David (bonus: Jim Butcher ti insegna a scrivere!)

09 Lug

Qualche tempo fa sono andato in fumetteria per ritirare il solito carico di giornalini (un buon bottino: Brendon e Nathan Never della Bonelli, fra i manga Keiji, I giorni della sposa e Peacemaker) e ho notato un libriccino su uno degli scaffali più in basso: era Scrivere fumetti e graphic novel di Peter David. Sfogliarlo mi ha fatto venire in mente due dei motivi per cui non leggo quasi più i libri cartacei: stampa a caratteri microscopici (per risparmiare inchiostro) e prezzo di copertina spropositato (15 euro per 127 pagine). Mi sono segnato il titolo e sono andato a cercare una versione in ebook; non l’ho trovata (il primo commento sarà di qualcuno che l’ha trovata dopo 10 minuti di ricerca, immagino). Siccome scrittura e fumetti sono fra i miei argomenti preferiti, mi sono rassegnato e ho comprato il saggio.

Qualcuno penserà che l’articolo, parlando di manuali, sia inutile; per costoro posto la gif di Hitler che mangia l’anguria

Non me ne sono pentito: Scrivere fumetti e graphic novel è una miniera di suggerimenti utili per scrittori di ogni genere, non solo di fumetti. Non si tratta, come quelli di cui ho parlato in passato e quelli di cui parla Gamberetta, di un manuale di stile: è un manuale di contenuti. Insegna come creare personaggi credibili, come creare e gestire i conflitti all’interno della storia, come strutturare la storia stessa. Lo stile di David è semplice e diretto e l’autore sfrutta numerosi esempi (tratti da fumetti, le tavole rilevanti dei quali sono ripubblicate all’interno del saggio) per dimostrare le applicazioni pratiche dei concetti appena spiegati. Ho scritto Domani mettendo in pratica alcune delle lezioni contenute nel manuale e credo proprio che, nonostante la sua brevità, si tratti del racconto migliore che abbia mai pubblicato. In esso ho sfruttato principalmente la struttura in tre atti e i conflitti “uomo vs. uomo” e “uomo vs. se stesso”, nonché altri suggerimenti di David e alcune conoscenze che già possedevo.

Leggere il saggio non basta per diventare scrittori, ma è sicuramente un buon punto di partenza e consente di capire un sacco di terminologia che altrimenti rimarrebbe oscura, oltre a chiarire una volta per tutte come si scrive, formalmente, la sceneggiatura di un fumetto (nel caso vogliate creare un webcomic assieme a un amica/o disegnatore/trice e non sappiate cosa diavolo dovete dirgli e come).

Stranamente, l’edizione italiana di Scrivere fumetti e graphic novel è fatta alla cazzo di cane: oltre ai caratteri minuscoli, il problema più grosso è quello delle tavole a fumetti, che hanno i testi in inglese (la Marvel Italia non ha concesso di pubblicare le versioni tradotte? Mah!) e sono tagliate ai margini, rendendo illeggibili diversi baloon. Non so se anche l’originale avesse questo problema e non mi interessa: se pago 15 euro (troppi!) autentici, voglio un libro ben curato, non un aborto! Sono riuscito a godermi il saggio lo stesso, ma se ne avete l’opportunità, vi consiglio di mettere le mani sull’edizione originale.

Il secondo argomento del post è una serie di articoli pubblicati da Jim Butcher (autore della serie urban fantasy The Dresden Files) su LiveJournal. Me li sono copiati e li ho trasformati in un ePub che è, difatto, un manuale di scrittura quasi completo: Butcher parla di come buttar giù la struttura di un romanzo, come organizzare le scene e come caratterizzare i personaggi. Su alcuni punti (i personaggi, ad esempio) mi è sembrato meno preciso ed esauriente di David, ma i suoi consigli sono comunque preziosissimi. Trovo che i due testi siano complementari: leggeteli assieme e avrete una buona idea di come preparare la stesura di un romanzo. Poi mettetevi a studiare manuali di stile per scrivere quel romanzo in modo leggibile. “^_^

Chiudo l’articolo con Sasha Grey, perché è pur sempre Sasha Grey U_U

Annunci
 
6 commenti

Pubblicato da su 09/07/2012 in Consigli per scrittori, Letteratura

 

Tag: , , , , , , , ,

6 risposte a “Consigli per scrittori: “Scrivere fumetti e graphic novel” di Peter David (bonus: Jim Butcher ti insegna a scrivere!)

  1. Yuki

    24/07/2012 at 12:51 pm

    Sai se percaso il manuale di Peter David è disponibile anche su e-book?

     
    • bakakura

      24/07/2012 at 1:16 pm

      Ehm…

      “Mi sono segnato il titolo e sono andato a cercare una versione in ebook; non l’ho trovata (il primo commento sarà di qualcuno che l’ha trovata dopo 10 minuti di ricerca, immagino).”

      In sintesi: no :-P

       
  2. Valerio

    24/07/2012 at 1:39 pm

    E invece, a proposito dell’ePub di tua creazione, saresti disposto a condividerlo con noi altri mortali? Altrimenti se lo famo da soli a nostra volta, no problemo XD

    Complimenti per la scelta dell’avatar, Mercurio mi è molto caro ^^

     
    • bakakura

      24/07/2012 at 1:56 pm

      Non so se la cosa è possibile senza il permesso di Butcher; immagino di sì, visto che i post originali erano pubblici, ma per sicurezza gli mando una mail.

       
  3. yuki

    24/07/2012 at 2:28 pm

    Ops, mi ero dimenticata di quella frase, scusa. *sbatte ripetutamente la testa contro il muro* Scemascemascema

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: