RSS

[Rant] Perché i DRM sono il Male: EA Games e Origin

16 Nov

Il mese scorso è uscito Battlefield 3, l’ultimo episodio della saga di sparatutto in prima persona che saltella sui genitali di Modern Warfare e compagnia bella in quanto a qualità (fatta salva la solita marea di bug). La software house che lo produce, EA Games, ha fatto agli acquirenti lo scherzetto di costringerli a usare la piattaforma il DRM Origin per acquistare e utilizzare il prodotto: dovete installare Origin per giocare a Battlefield 3, dovete scaricare il gioco tramite Origin (che, peraltro, non supporta l’interruzione del download, quindi non potete fermarvi e ricominciare in seguito: dovete scaricare tutti i dodici giga in una volta) e per giocarci dovete avere Origin aperto.

L'ottica olografica di BF3. Bella e funzionale

Proprio oggi ho avviato Origin per giocare a Battlefield e mi è apparso un messaggio di errore: i server di autenticazione non erano raggiungibili (non a causa mia, visto che la mia connessione funzionava benissimo e poco dopo è apparso su Battlelog un messaggio del tipo “sappiamo dell’errore, stiamo investigando”) e pertanto la piattaforma il DRM si sarebbe avviato in modalità offline… impedendomi di giocare a Battlefield 3, dato che per farlo occorre avere Origin in modalità online. Per fortuna, ho scoperto che avviare il gioco da Battlelog consente di aggirare il problema di Origin, ma per i giochi non basati su Battlelog, che si fa? Non si gioca in multiplayer perché le stesse persone che ti danno del potenziale ladro non sono capaci nemmeno a fare il loro mestiere?

Chi usa i DRM sui propri prodotti è come lo Stato, che non sa fare il suo mestiere e punisce VOI per questo

Oggi, per alcune ore, io e milioni di altri utenti siamo stati espropriati dei giochi che abbiamo comprato perché i produttori hanno voluto “tutelarsi” utilizzando uno strumento (il DRM) che fa acqua da tutte le parti. In nome di cosa, mi domando, è loro concesso di fare questo? I loro diritti? E l’acquirente non ha il diritto di usare ciò che ha comprato in santa pace? Evidentemente no, mi rispondo da solo. I consumatori devono solo pagare e stare zitti, senza avere diritto a risarcimenti per la scarsa qualità di quello che ricevono in cambio dei loro soldi (bug a spruzzo, alcuni dei quali noti da anni, come il Punkbuster che kicka gente a caso tranne i cheater) e senza nemmeno poterlo usare quando gli pare. Questo, secondo alcuni, è un modello di scambio perfettamente morale. Meditate gente, meditate. “^_^

Annunci
 
7 commenti

Pubblicato da su 16/11/2011 in DRM, Rant, Videogiochi

 

Tag: , , , , , ,

7 risposte a “[Rant] Perché i DRM sono il Male: EA Games e Origin

  1. Daniele Di Rubbo

    18/11/2011 at 11:19 am

    Odio i DRM quanto te. Fortunatamente sulla Xbox, anche se ci sono, sono praticamente invisibili; nel senso che se hai una Xbox e il gioco originale non te ne accorgi nemmeno dell’esistenza dei DRM. Sul computer ormai non gioco più per non oberarlo di robaccia. L’unico gioco per PC che uso è “StarCraft II” (me l’hanno regalato), che è bellissimo, ma usa i DRM. Fortunatamente non ho mai avuto dei problemi a giocarci, e mi pare di aver letto che adesso si possa giocare anche in modalità offline (quindi era solo un controllo per abbattere la pirateria nei primi mesi).

     
    • bakakura

      18/11/2011 at 11:33 am

      Quandio ho letto “Starcraft II” ero sul punto di bloccarti :P Meno male che hai specificato di non aver speso soldi per quel revamp grafico di Starfract. U_U

       
  2. PlatinumV

    28/11/2011 at 10:31 am

    Prima ancora di questo, la mia domanda è: perché io devo essere OBBLIGATA a passare per un server on line, con un account, con il risultato di profilare i miei dati, i miei acquisti, ecc, sapendo che ci sono giri di miliardi sul profiling degli acquirenti, per comprarmi un gioco? Io voglio andare in un negozio di mia scelta, usare i miei soldi in contanti, così se voglio giocare al loro dannatissimo gioco posso farlo tenendomi la privacy che lo so io e non lo faccio sapere a tutto il mondo. Ma saranno anche affari miei a cosa voglio giocare? Come spendo i miei soldi?
    Resta il fatto che i DRM sono cose idiote. I “pirati” giocano con una crack comunque, gli utenti regolari hanno tutti i problemi di cui sopra.
    Comunque, gli FPS non fanno proprio per me. Perché invece non fai un bel articolo sulle gioie delle trame degli RPG?
    V

     
    • bakakura

      28/11/2011 at 12:54 pm

      Magari un giorno lo farò. ^_^ Il problema di molti RPG, però, non sono le trame, ma il gameplay: ricordo con dolore Dragon Age, dove la storia principale e le varie sottrame (incluse quelle relative ai compagni del protagonista) erano sepolte sotto una valanga di combattimenti insensati e ripetitivi, compreso uno che spazzava via qualunque party abbastanza sventurato da incapparci… ed era casuale.

       
      • PlatinumV

        28/11/2011 at 9:25 pm

        “dove la storia principale e le varie sottrame (incluse quelle relative ai compagni del protagonista) erano sepolte sotto una valanga di combattimenti insensati e ripetitivi”
        ti amo per questo commento! Come ho più volte dibattuto con altri giocatori, se volevo un “vai avanti e spara” mi compravo un FPS. Se compro un GDR è perché voglio giocare di ruolo!
        Non per nulla sono nella comunità di modding di NWN2. E ti garantisco che sto aggiungendo parti di roleplaying, di certo non combattimenti! ;-)
        V

         
        • bakakura

          28/11/2011 at 9:36 pm

          Le botte ci stanno sempre, per carità, ma devono avere un senso. In Zeno Clash (che, paradossalmente, non è un RPG ma un First Person Fighter), ogni singolo combattimento ha un senso all’interno della storia.

           
          • PlatinumV

            28/11/2011 at 10:29 pm

            Il punto è che in un RPG il combattimento deve essere, toh, diciamo fra il 30 e il 40%, di sicuro non un 80% abbondante! Ma ne potremmo parlare per ore. Comunque non ho ancora fatto DA:O. E’ qui sulla mia mensoletta che attende di essere giocato (espansioni comprese), ma NWN2 mi ha preso troppo per passare ad altro, per ora :-P (invece il primo NWN faceva abbastanza schifo. Proprio perché era tutto “vai avanti e spara”)
            V

             

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: