RSS

Indovina chi viene a cena? Harry Dresden! (warning: spoilers inside)

18 Set

Questa volta sono passati solo quindici giorni dall’ultimo articolo in cui parlo dei romanzi di Jim Butcher dedicati all’unico mago sulla guida del telefono di Chicago. Il mio ritmo di lettura sta aumentando. ^_^ Oggi parliamo di Proven Guilty e White Night, rispettivamente l’ottavo e il nono volume della serie.

Proven Guilty è, narrativamente, un mezzo macello: il “cattivo” principale è patetico e tutta la storia del rapimento di Molly fa acqua (d’accordo, magari si chiarirà nelle prossime puntate, ma per ora non si capisce un accidente). Per fortuna ci sono la suddetta Molly e Charity che, con il loro approfondimento, salvano la situazione; la prima, in particolare, si scopre essere molto più interessante del previsto. E il povero Harry deve rinunciare a una parte ulteriore della sua virilità verso la fine del romanzo. ^_^

A proposito del finale: il deus ex machina è abbastanza ridicolo, ma il vero problema è il modo in cui Harry racconta quello che succede. Siccome il tempo della narrazione è il passato, il protagonista sa quello che è accaduto e non ha la minima ragione di pensare “Oh God, oh God, ohgodohgodohgod” quando le cose precipitano. È ridicolo, non ha senso, tantopiù che alla fine non si vanta mica di aver tenuto i lettori sulle spine. Questa volta Butcher ha preso un bel granchio e si merita un “sei” tirato.

White Night è un pelo migliore, ma nemmeno tanto. Quando l’identità degli antagonisti è stata rivelata, mi è salito alla labbra un “Meh” di delusione; per carità, la spiegazione ha senso e il finale fa assumere al tutto ben altra tonalità, ma sono rimasto perplesso dal modo in cui un vecchio antagonista di Harry ha fatto la sua ricomparsa e, sopratutto, dal blaterare insensato e fuori luogo sulle origini di Harry e sua madre. Inoltre, ma forse è solo una mia impressione, l’infodump (che non manca mai nei romanzi della serie, anche se non è particolarmente fastidioso) in questo episodio si sente parecchio, con Harry che nel bel mezzo di scene concitate spiega al lettore questa o quella faccenda. Per non parlare di Molly, che in questo romanzo sembra aver perso buona parte della sua profondità per adeguarsi allo stereotipo dell’apprendista maldestra e buona solo a spaventarsi e attirare le simpatie di una certa fetta di pubblico. E poi: d’accordo, ci sono motivi pratici per cui Molly si taglia i capelli e rinuncia a un certo tipo di abbigliamento, ma il fatto che passi da gothic lolita piena di piercing a ragazza normale con qualche piercing proprio durante l’apprendistato con Harry mi puzza non poco di sciovinismo. Però magari sono io.

Un personaggio che invece si rivela più interessante del previsto (come fa praticamente in ogni romanzo) è Marcone. Sarà perché, nonostante sia un “cattivo”, non si può non provare rispetto nei suoi confronti; sarà perché è superiore a Harry sotto molti aspetti, pur essendo un comune normale; sta di fatto che Marcone è uno dei miei personaggi preferiti e, in questo romanzo, si rivelano ulteriori sfacettature della sua personalità. Certo però che Butcher poteva risparmiarsi di far dire a Dresden “Eh, ma io questo lo sapevo dal momento in cui gli ho guardato dentro l’anima nel primo romanzo”, però. “^_^

Ora sto leggendo Small Favor, che finora (sono al nono capitolo) non mi dice molto. Per carità, è sempre scritto benissimo, ma la storia mi sembra poco attraente, forse perché i satiri non mi convincono un granché o forse perché Mab mi sembra sempre più un personaggio che appare per sparare frasi misteriose a casaccio e lasciare il tempo a Butcher di pensare a cosa fare per mandare avanti la trama. Vedremo se è così o no. ^_^

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18/09/2011 in Letteratura

 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: