RSS

Questo blog non è un sito porno

12 Set

Caro Google,

non voglio lamentarmi del fatto che hai guidato molti lettori verso il mio blog. Tuttavia, siccome le chiavi di ricerca da loro usate mi dicono che i loro interessi potrebbero differire dagli argomenti che tratto, ti pregherei di verificare lo stato di salute dei tuoi spider, che alcune volte non sembrano molto precisi. In particolare:

  • su questo blog non ci sono foto di “scollature hot” o “seni nudi”, né di “donne nude” o “donne che fanno vedere le parti intime”;
  • “quanta gnocca” è un’esclamazione che, in effetti, potrebbe sfuggire a chi considera il numero di commentatrici, ma penso che i cercatori di tale espressione su Google siano interessati a ben altro che alle loro opinioni (e Amnell ha già scritto in altra sede che non posterà sue foto in bikini, quindi da questo punto di vista potrebbero rimanere delusi);
  • sebbene non abbia nulla in contrario all’esercizio di questa pratica fra adulti consenzienti, la “fustigazione femminile” non è un argomento che io abbia mai trattato, né penso di trattarlo in futuro;
  • se anche è esistito un “lupo a cartoni animati che stuprava le donne”, io non ne ho mai sentito parlare.

I tuoi servigi sono importanti per milioni di utenti di Internet e, siccome so che ti piace migliorarti, mi sono permesso di inviarti questa breve segnalazione.

Con affetto e buon lavoro,

Bakakura

Annunci
 
5 commenti

Pubblicato da su 12/09/2011 in Comunicazioni di servizio

 

Tag: , , ,

5 risposte a “Questo blog non è un sito porno

  1. amnell

    12/09/2011 at 12:08 pm

    A ridaje con ‘sta storia del bikini…

     
    • bakakura

      12/09/2011 at 12:11 pm

      Era un chiarimento per chi viene qui aspettandosi foto simili delle lettrici U_U
      P.S. Non dovresti essere a scuola, tu? Hai marinato, eh? Confessa!

       
      • amnell

        12/09/2011 at 12:46 pm

        Inizio la settimana prossima… o forse il mese prossimo, non so. Non marinerei mai l’amata squola, sarebbe come evadere le tasse u_u

         
  2. Chagall

    12/09/2011 at 2:38 pm

    Mmmm, almeno in questo posso ritenermi fortunato. Per ora il peggio che mi è capitato è uno che cercava le ricette della Clerici. Be’, forse ripensandoci sono messo peggio io!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: